Una guida all'imposta sugli immobili in Spagna per il 2021.

Tasse di proprietà

Queste note sono intese come una linea guida per l'imposta sul reddito in Spagna e non deve essere sostituto di un'adeguata consulenza professionale. Per favore contattaci e saremo felici di assisterti.

1.

Vendita di immobili spagnoli da non residenti

Al fine di rispettare le normative UE sulla non discriminazione, aliquote dell'imposta sulle plusvalenze sia per i residenti che per i non residenti sono stati pareggiati dal 1° gennaio 2007 in poi. Alimenti e sgravi fiscali correnti.

Per gli immobili acquistati dopo il 1986, 3% delle vendite dichiarate il prezzo viene trattenuto al venditore nel punto vendita. Questo è pagato dall'acquirente (normalmente tramite il suo avvocato) da inviando il modulo 211, entro un mese dalla vendita.

Il saldo dell'imposta dovuta/rimborsabile è regolato dal venditore su presentazione del modulo 210, entro ulteriori due mesi.


In Alto                           Contattaci

3.

Tassazione degli affitti spagnoli dei non residenti

Il reddito da locazione è tassabile alle seguenti aliquote:


Cittadini/residenti di paesi dell'UE, Norvegia e Islanda 19% Altri 24%

Per i residenti nell'UE, in Norvegia e in Islanda, tutte le spese per l'affitto (compreso il mutuo interessi) è fiscalmente deducibile. Per altri non ci sono detrazioni fiscali ammissibili e l'intero reddito da locazione percepito è tassabile. Questo deve essere dichiarato inviando il modulo 210.

Per gli immobili non locati deve essere presentata una dichiarazione dei redditi annuale, modulo 210 anche essere presentato. Ulteriori informazioni sulla tassa dei non residenti in Spagna.


In Alto                           Contattaci

4.

Imposta sul patrimonio - Impuesto Sobre el Patrimonio

Dopo essere stato precedentemente abolito in Spagna il 1° gennaio 2009, Imposta sul Patrimonio poi reintrodotta su base "temporanea" per il anni 2012 e 2013, e poi di nuovo dal 2015 in poi.

L'attuale detrazione fiscale per i non residenti è di 700mila euro.


In Alto                           Contattaci

5.

Imposta locale sugli immobili - Impuesto Sobre Bienes Inmuebles (IBI)

Si tratta di un'imposta annuale basata sul valore catastale del proprietà. La tariffa varia a seconda dell'autorità locale.


In Alto                           Contattaci

6.

Imposta di trasferimento sull'acquisto di proprietà spagnole - Impuesto sobre Trasmissioni Patrimoniali (ITP)

Questo è pagabile in situazioni in cui non c'è IVA (Si tratta di acquisto di un immobile di seconda mano). Il tasso dipende dal area della Spagna (Comunidad Autónoma).


In Alto                           Contattaci

7.

Plusvalía municipal (tassa sulla valorizzazione dei terreni)

Questo è a carico del venditore, anche se a volte il l'acquirente si impegna a rimborsare il venditore come parte del prezzo negoziati. L'aliquota della tassazione è determinata da ciascun locale autorità.


In Alto                           Contattaci

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione web. Di continuando a navigare nel sito accetti la nostra politica sull'utilizzo dei cookie.
OK | altro informazione.