Una guida all'imposta sul reddito spagnola nel 2021.

Tassa sul reddito

Queste note sono intese come una linea guida per l'imposta sul reddito in Spagna e non deve essere utilizzato come sostituto di un'adeguata consulenza professionale. Per favore Contattaci e saremo felici di assisterti.

1.

Indennità personali per l'imposta sul reddito spagnola - mínimo personal


Assegno personale

Sotto i 65 anni 5.550 euro
65+ 6.700 euro
75+ 8100 euro

Assegno per i figli

Primo figlio 2.400 euro
Secondo figlio 2.700 euro
Terzo figlio 4.000 euro
Ogni figlio in più 4500 euro

parente anziano che vive con una famiglia il cui reddito è inferiore a 8.000 euro l'anno:

65+ 1.150 euro
75+ 2.550 euro

Assegno di maternità (Reducción por cuidado de hijos)

2,800 euro all'anno per bambino sotto i tre anni.


Assegno personale relativo ai guadagni (per i dipendenti)

Per contribuenti con stipendi inferiori a 14.450 euro e altro reddito inferiore a 6.500 euro, ci sono i seguenti detrazioni:

Guadagni non superiori a 11.250 3.700 euro
Guadagni da 11.250 a 14.450 3.700 - 1.15625 x (guadagno - 11.250)
Guadagni 14.450 + 0

Inoltre, c'è anche un'indennità generale di 2.000 euro applicabile indipendentemente dal reddito del contribuente.


In alto ; Contattaci

2.

Plusvalenze e minusvalenze - Ganancias y Pérdidas Patrimoniales

Un'indennità di indicizzazione viene concessa per la vendita di immobili, ma non per altri beni. L'aliquota della tassazione è la stessa di per i redditi da risparmio, come segue:

Residenti
Primi 6.000 euro: 19%
6.000 - 50.000 euro: 21%
50.000 - 200.000 euro: 23%
200.000 + Euro: 26%
Non residenti 19%

Non vi è plusvalenza se tutti i proventi della vendita della residenza principale del contribuente viene reinvestita in una nuova residenza principale residenza.

Esiste un regime di sgravio del fallimento opzionale per le plusvalenze fatto d'affari. Questo è simile al prolungazione dell'imposta sulle società. Le plusvalenze sulle immobilizzazioni non sono tassate immediatamente per quanto i proventi siano reinvestiti in immobilizzazioni dello stesso genere. La plusvalenza differita è tassata nei successivi sette anni.


In alto ; Contattaci

3.

Reddito da lavoro autonomo - Rendimientos de actividades imprenditori e professionisti

Stima diretta normale

In questo regime, l'imposta viene calcolata secondo lo standard regole contabili.


Stima diretta semplificata

In base a questo regime, c'è un'indennità aggiuntiva per "disposizioni e spese di dubbia ammissibilità". Questo è calcolato come segue:
5% * (reddito totale - spese ammissibili).

Poiché questa indennità aggiuntiva riduce l'imposta dovuta, questo regime è consigliato per autonomi. Chiunque abbia un fatturato netto nel anno precedente inferiore a 300.000 euro è ammissibile.


Stima obiettivo

In questo regime, l'imposta si basa su un'aliquota fissa secondo natura dell'attività d'impresa, rettificata da vari coefficienti. Chiunque abbia realizzato un fatturato lordo nell'anno precedente di sono ammissibili meno di 450.000 euro.


Sollevamento per perdite

Le perdite commerciali possono essere compensate con le entrate di altri clienti regolari fonti nello stesso anno e allo stesso modo negli anni futuri.


Riduzione della base imponibile per le piccole imprese individuali che mantengono o creano occupazione.

In questi casi, c'è una riduzione del 20% del commercio imponibile reddito. Un'impresa si definisce piccola se il fatturato nel l'anno precedente era inferiore a 5 milioni di euro e l'azienda ha tra 1 e 24 dipendenti.


In alto ; Contattaci

4.

Reddito da locazione - Rendimientos del Capital Inmobiliario

Presunto reddito per non residenti

Il reddito da locazione presunto per gli immobili urbani non locati o utilizzato come seconda residenza è:

2% * Valore catastale (valor catastale);
1,1 % se il valore catastale è stato rivisto dopo il 1° gennaio 1994.

Se il valore catastale non può essere determinato, allora il valore utilizzato è il 50% del costo. In questo caso, la percentuale applicabile è 1,1%.

L'imponibile risultante è attualmente tassato al 19% per residenti nei paesi dell'UE, Islanda e Norvegia e il 24% per altri.


Reddito effettivo da locazione per non residenti

Questo è attualmente tassato al 19% per i residenti dei paesi dell'UE, Islanda e Norvegia e il 24% per gli altri.


Spese deducibili: per residenti e non residenti da Paesi dell'UE

Tutte le spese di noleggio sono deducibili dalle tasse, tra cui:

  • Interessi ipotecari;
  • Riparazioni e rinnovi normali;
  • Sostituzione di riscaldamento centralizzato, porte blindate ecc;
  • Ammortamento annuo del 3% sul maggior costo di valore immobile/ catastale (terreno escluso).

(Si noti che qualsiasi deprezzamento rivendicato riduce la base di costo per calcolo della plusvalenza su successiva vendita). Ammissibile la spesa non può superare il reddito da locazione (cioè non lo è possibile avere un reddito netto da locazione negativo in qualsiasi anno fiscale).


In alto ; Contattaci

5.

Risparmio - Rendimientos del Capital Mobiliario

Il reddito da risparmio include gli interessi sui conti di risparmio e dividendi ricevuti.

Residenti e non residenti
Primi 6.000 euro: 19%
6.000 - 50.000 euro: 21%
50.000 - 200.000 euro: 23%
200.000 + Euro: 26%
6.

Reddito da lavoro - Rendimientos del Trabajo Personal

Reddito imponibile

Ciò include:

  • Salari e stipendi;
  • Cassazione oltre l'attuale soglia imponibile;
  • Rimborsi oltre l'attuale soglia imponibile;
  • Contributi del datore di lavoro al regime pensionistico del dipendente;
  • Benefici in natura - Retribuciones en Especie.

Benefici esenti in natura

  • Azioni della società o di altra società del gruppo con un valore non superiore a 12.000 euro;
  • Cibo mensa agevolato fino a un massimo di 9 euro al giorno;
  • Strutture sportive e sociali agevolate;
  • Assicurazione infortuni sul lavoro e responsabilità civile a carico del datore di lavoro per conto del dipendente;
  • Assicurazione sanitaria a carico del datore di lavoro fino a 500 euro a persona anno;
  • Offerta di istruzione ai figli dei dipendenti.

Valutazione dei benefici imponibili in natura (Retribuciónes en Especie)


Offerta di alloggio

10% del valore catastale (5% se il valore catastale era rivisto dopo gennaio 1994).


Fornitura di autoveicoli

  • Veicolo regalato al dipendente: costo (tasse incluse) meno Benefici in natura precedentemente valutati per l'utilizzo da parte del dipendente;
  • Veicolo fornito temporaneamente al dipendente: 20% del costo (tasse incluse) annualmente.

Prestiti agevolati

La base imponibile è la differenza tra gli interessi pagati dal dipendente e gli interessi che sarebbero stati pagati in base a assumendo il tasso di interesse ufficiale.


Spese deducibili

  • Contributi previdenziali;
  • Appartenenza ad organizzazioni di categoria.


In alto ; Contattaci

7.

Amministrazione fiscale

L'anno fiscale spagnolo è lo stesso dell'anno solare. Il sistema fiscale spagnolo si basa sull'autovalutazione.


In alto ; Contattaci

8.

Spesa ammissibile

I contributi pensionistici fino al 30% del reddito da lavoro sono deducibile ai fini dell'imposta sul reddito. Dal 1 gennaio 2021, il massimo consentito la detrazione sul reddito imponibile è stata ridotta a soli 2.000 euro.


In alto ; Contattaci

9.

Crediti d'imposta - Deducciónes en Cuota

  • I crediti d'imposta non possono produrre un rimborso;
  • Gli acconti e le ritenute alla fonte possono produrre a rimborso.

Pagamenti per l'acquisto o la ristrutturazione della residenza principale (Deducción Vivienda Habitual)


Proprietari di casa

Questa detrazione è stata abolita completamente per le proprietà acquistato dal 1 gennaio 2013 in poi. Per le proprietà acquistati prima del 1 gennaio 2013, il massimo consentito la spesa è di 9.040 euro e lo sgravio fiscale è del 15%. Sono consentiti i seguenti pagamenti:

  • Pagamento in conto capitale originale per l'acquisto di proprietà;
  • Interessi ipotecari pagati;
  • Deposito in cuenta vivienda.

Inquilini

Il credito d'imposta precedentemente disponibile per gli importi pagati per l'affitto quella residenza principale è stata abolita a partire dal 1° gennaio 2015.


Donazioni

  • Credito d'imposta del 25% per donazione di beni di interesse culturale;
  • 10% per altre donazioni a soggetti legalmente riconosciuti.

La base per il calcolo della detrazione non può superare il 10% di reddito imponibile.


In alto ; Contattaci

10.

Sgravio della doppia imposizione internazionale - Deducción por Doble Imposizione internazionale

Questo vale per i redditi e le plusvalenze tassati all'estero. Il sollievo dato è il minore tra l'imposta estera subita e l'imposta spagnola dovuta (calcolato al tasso medio).


In alto ; Contattaci

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione web. Di continuando a navigare nel sito accetti la nostra politica sull'utilizzo dei cookie.
OK | altro informazione.